E’ un copione che si ripete,ogni qual volta nella vita insegui un sogno, come per incanto ti sfugge dalle mani come fosse aria rarefatta.Mi e’ capitato piu’ di una volta,eppur nella mia faccia traspare sempre la stessa espressione di incredulita’,di meraviglia,quasi non volessi rassegnarmi ad accettare questo strano meccanismo che regola l’essenza della nostra vita.E allora cerchi delle soluzioni,valuti delle opzioni a cui non saresti voluto arrivare mai,ma come si suol dire…a mali estremi,estremi rimedi.Magari nello stesso momento in cui decidi di rinunciarci,ecco che traspare dalle nuvole quel raggio di sole che hai aspettato invano per cosi’ lungo tempo e ti chiedi se realmente qualcuno da lassu’ abbia ricevuto l’ingrato compito di giocarti contro…e preferisci non risponderti,perche’ sai bene che comunque non saresti disposto a rinunciare in alcun modo al tuo sogno perche’ il solo rinunciarci sarebbe un po’ come morire.Sin quando avro’ la forza di sognare,sin quando avro’ l’ardire di immaginare che prima o poi le cose cambieranno…il mio cuore continuera’a battere nel mio petto e la voglia di vivere circolera’ in tutto il mio corpo al pari di un elixir fatato.



6 Commenti to “IL GIOCO DELLA VITA”

  1.   antonella Says:

    Vorrei avere la tua positività e la cerco in continuazione anche se molto spesso, quasi sempre, ho inseguito dei sogni che correvano più di me e in breve tempo sparivano. Il risultato è che divento sempre più diffidente, ma non chiudo le porte alla speranza ed evito di mettere i sogni in cassetti tarlati…li tengo nel mio cuore. Un pò di vecchia grinta mi è ancora rimasta.

  2.   Gianni Zara Says:

    Complimenti Arnaldo,
    ti riconosco il pregio non comune di scrivere con il cuore in mano. Per questo le tue produzioni hanno il potere di emozionarmi sempre !!!… “Ad majora”… Maiorani !!!…

  3.   arnaldofingerstyle Says:

    grazie Gianni…

  4.   arnaldofingerstyle Says:

    non abbandonare le speranze… soppravivere ad una realta’ che il piu’ delle volte non si sposa con le nostre aspettative…e’ la meta piu’ ambita…non cedere mai…!

  5.   marinella Says:

    Ciao Arnaldo,mi hai mandato una bella folata di aria fresca con i tuoi pensieri sognanti e con la bellissima colonna sonora…ed allora per ringraziarti ti dedico questi tre pensieri di autori alquanto famosi :

    “Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di notte.” (Edgar Allan Poe)

    “Un uomo diventa vecchio quando i suoi rimpianti prendono il posto dei suoi sogni.” (Barrymore John)

    “Se vuoi sognare e hai bisogno di un tonico, rovescia la coppa del cielo e beviti l’azzurro!” (L. Vidales)

  6.   arnaldofingerstyle Says:

    grazie marinella….tre pensieri profondi….