Mancavo da qualche giorno al nostro fatidico appuntamento scandito come sempre, dalla sensazione del tempo che mi scorre addosso in modo implacabile,magari non te ne sarai neanche accorto, ma ogni tanto la necessita’ di allontanarmi, di poter vagare nell’orbita dei miei pensieri, diventa pressante, che dire…mi aiuta a mettere a fuoco il mondo circostante, se c’e’ una cosa che detesto e’ sentirmi in qualche modo obbligato a compilare una serie di appunti che possano in qualche modo affascinarvi e farvi apprezzare la serata nel modo migliore…! Oggi e’ stata una giornata che potrei descrivere in mille modi…ma bastera’ prendervi per mano e cercare insieme a voi di fare tutta una serie di piccole grandi cose all’indice della serenita’ interiore., una di quelle giornate che sembra non abbiano mai fine, una di quelle in cui la mente entra in armonia col tuo corpo,come se la complicita’ fra me e voi fosse maturata con il solo scopo di compensare, seppur virtualmente, quel senso di vuoto che mi prende a giorni. Penso fondamentalmente che di tanto in tanto godere di un po’ di sano egoismo non puo’ che essere benefico per la nostra persona, qualcuno potrebbe pensare che sia solo un atto da titolato egocentrismo…ma credimi a giorni e’ sostanzialmente una questione di sopravvivenza…di pura sopravvivenza…! Domani e’ un altro giorno, anzi per essere precisi e’ il fatidico lunedi che materialmente apre una nuova settimana..chissa’ magari domani qualcosa cambiera’…chissa’…!

un duo d’eccezione quello di Ibrahim ferrer e Omara Portuondo…buon ascolto..!



One Response to “DA QUI ALL’ETERNITA’….”

  1.   laura maglioco Says:

    assolutamente benefico togliersi ogni tanto il peso che grava sempre sulle nostre spalle e pensare a se stessi! ma… pensiamo a come staremo domani, oltre al solito peso ci sarà anche il rimorso di averlo ignorato per un giorno
    Ciao caro amico
    Laura